Mobile Marketing Cloud

2020, l'anno della grande svolta per il mondo del business

Tutti ricorderanno l'anno 2020 come l'anno della pandemia del Covid-19, che ha fondamentalmente sconvolto le nostre vite. Per il mondo degli affari, costretto ad adattarsi a questi sconvolgimenti per continuare a funzionare o addirittura sopravvivere, questa crisi ha segnato l'inizio di una vera e profonda rivoluzione digitale.

smatworking via smartphone

La schiacciante vittoria dell'e-commerce mobile

Il grande vincitore è senza dubbio l'e-commerce, che ha conosciuto una fortissima crescita per via della pandemia pari al 34,6% rispetto all'anno precedente. Mentre molti negozi e ristoranti hanno dovuto chiudere i battenti per molti mesi, l'uso delle vendite online e del Click & Collect era naturalmente l'unica soluzione.

Allo stesso tempo, l'uso dei telefoni cellulari da parte degli utenti è aumentato. Di conseguenza, lo shopping mobile è diventato più diffuso. Il Digital Report 2020 e il commercio mobile, rivela che il 99% degli utenti accede da smartphone e il 77% acquista online.

La combinazione di e-commerce e mobile sta dando vita a molte esperienze innovative di commercio conversazionale, che permettono di effettuare un acquisto all'interno di una conversazione in un'applicazione di messaggistica come WhatsApp.

Dopo il confinamento, questi comportamenti di acquisto persistono e continuano a moltiplicarsi. I canali conversazionali permettono alle aziende di tutte le dimensioni di offrire esperienze mobile personalizzate, semplici ed efficaci.

Il nuovo standard per lo smart office

L’80% delle imprese italiane non aveva un livello di digitalizzazione sufficiente. Il Covid ha cambiato il mondo e ha avuto un impatto senza precedenti, rivoluzionando repentinamente, nel bene e nel male, anche le nostre abitudini lavorative. Lo smartworking è stato imposto nella maggior parte dei paesi e per molti è stata una vera sfida che ha comunque avuto successo, portando a significativi cambiamenti.

L'adozione dello smart working rivela una crescente necessità di comunicazione per mantenere scambi fluidi, diretti ed efficienti tra le aziende e i loro dipendenti. I canali di messaggistica, e in particolare gli SMS, sono ancora una volta sempre più popolari in questo contesto, in quanto consentono di comunicare messaggi urgenti e/o importanti a tutti o ad alcuni dipendenti, con la certezza che verranno letti: informare della manutenzione dei computer, comunicare l'apertura di un nuovo punto vendita o semplicemente dare il benvenuto ai nuovi dipendenti.

La moltiplizazione dei Clouds

Smart working significa Cloud. Infatti, i dati immagazzinati dalle aziende vengono sempre più spesso trasferiti in soluzioni o servizi Cloud che non solo li proteggono, ma permettono anche l'accesso da remoto ad essi. Secondo Synergy Research Group, la spesa delle imprese per i servizi di infrastruttura cloud è aumentata intensamente nel 2020, con una crescita del 35%. E per la prima volta, questa spesa ha superato quella per l'hardware e il software dei centri dati, che è scesa del 6%.

I vantaggi sono numerosi: i costi sono ridotti perché non si tratta più di infrastrutture pesanti per immagazzinare, proteggere e rendere accessibili dati o software. Con una soluzione cloud, i dipendenti autorizzati possono accedervi sia che si trovino in ufficio o dentro casa, e questo in totale sicurezza. I sistemi cloud sono anche molto più scalabili, sostenibili e convenienti per adattarsi alla crescita o ai cambiamenti di un'azienda.

Per esempio, la Customer Data Platform di CM.com permette di riunire tutti i dati dei clienti e di creare profili unificati a 360° semplicemente collegando tutte le fonti di dati.

Intelligenza artificiale, il nuovo motore delle relazioni con i clienti

AI o Intelligenza Artificiale, tutti ne parlano. In effetti, molte aziende dicono che lo stanno già usando o stanno progettando di investirci quest'anno. Entro il 2022, l’intelligenza artificiale potrà incrementare i ricavi delle imprese del 38% e far crescere l'occupazione del 10%.

L'intelligenza artificiale è un'arma indispensabile per tutti i servizi clienti per poter aumentare la loro quota di vendite online. Infatti, la crescita delle vendite online crea meccanicamente un aumento esponenziale delle richieste indirizzate al servizio clienti delle aziende.

Di fronte a questo afflusso di domanda, è nell'interesse del servizio clienti mettere in atto mezzi efficienti e intelligenti per garantire il livello di soddisfazione dei clienti, evitando di moltiplicare il numero di agenti all'interno dei loro team. I chatbot di intelligenza artificiale, come Conversational AI Cloud di CM.com, possono gestire tutte le domande semplici e ripetitive (che spesso costituiscono una grande proporzione di richieste) in modo che gli agenti possano concentrarsi sui problemi più complessi. Questo mantiene bassi i costi, assicura che le richieste siano trattate in modo tempestivo e migliora la soddisfazione del cliente

Il 2020 ha spinto le aziende ad adattarsi, trasformarsi e digitalizzarsi. Nel mondo del business, ora possiamo dire che c'è un "prima del 2020" e un "dopo il 2020". Questa trasformazione continua ad essere sotto osservazione, il che ci permette di credere che siamo all'inizio di una nuova era, più mobile, più connessa e più conversazionale.

Scopri di più sulle soluzioni conversazionali e sui loro vantaggi per il tuo business

Contattaci

Articoli Correlati

Is this region a better fit for you?

Go