Il COVID ha portato a un aumento di crimini informatici e smishing: proteggi i tuoi clienti e il tuo brand

Come se la pandemia di COVID non desse già abbastanza preoccupazioni, anche i criminali ci mettono del loro. Ormai molti di noi lavorano, acquistano e comunicano sul web e, purtroppo, alcune persone cercano di approfittare di qualsiasi carenza nella sicurezza online. Ecco perché banche e brand stanno mettendo in guardia i loro utenti da un’ondata di crimini informatici.

women sitting in chair with tablet

 

I fenomeni di smishing sono già in circolazione da un po’, ma, in questo periodo di crisi, sono tornati al centro dell’attenzione. Per chi non conoscesse lo smishing, si tratta di una tecnica simile ai ben noti messaggi email di phishing fraudolenti, inviati però tramite SMS. Infatti, è possibile modificare l’ID mittente di un SMS in modo che sembri provenire, ad esempio, da una banca, quando in realtà viene inviato da un’altra persona. Questi messaggi includono link a portali fraudolenti, come avviene nel phishing, che è possibile però aprire dal cellulare. Lo smishing avviene anche quando il truffatore invia un numero di telefono tramite SMS. Se la vittima chiama questo numero e rivela informazioni sensibili, consente al truffatore di rubare facilmente dati o denaro.

A riguardo, la UK Finance ha affermato: “Un aspetto particolarmente preoccupante dello smishing è l’uso sempre più diffuso di una tecnica chiamata spoofing, in grado di far comparire un messaggio fraudolento all’interno di un gruppo di SMS autentici inviati e ricevuti in precedenza. Spesso questi messaggi affermano di provenire da dipartimenti ministeriali, banche o altre organizzazioni affidabili, offrendo risarcimenti correlati alla pandemia di coronavirus o richiedendo il pagamento di sanzioni”.

Attenzione: le banche non inviano mai SMS con un link per effettuare l’accesso al mobile o all’online banking o per chiederti informazioni riservate. In caso di dubbi, contatta direttamente la tua banca.


La comunicazione mobile è diventata più importante che mai, soprattutto ora che i consumatori hanno difficoltà ad andare di persona negli uffici o nei negozi. Ciò significa che le aziende devono dimostrare la loro affidabilità e proteggere i clienti dai truffatori. Fortunatamente, esistono diversi metodi per garantire comunicazioni mobili sicure tra brand e consumatore. Di seguito mettiamo in evidenza due soluzioni per la sicurezza che puoi adottare facilmente per le tue interazioni mobili.


Fai capire che sei tu grazie agli SMS verificati di Google

Gli SMS verificati sono il nuovo metodo di verifica di Google per convalidare la tua identità e aumentare la fiducia dei clienti nei confronti del brand. Spesso gli SMS vengono inviati da un numero casuale, il che rende difficile capire quali numeri ritenere affidabili. Assicurati che i clienti sappiano sempre che sei tu facendo verificare ufficialmente il tuo brand da Google. Verrà verificato ogni SMS (su Android), permettendo così ai destinatari di avere la certezza che il messaggio è stato inviato da un’azienda specifica e di cui ci si può fidare.


Accesso sicuro ai tuoi portali online

Un altro modo per limitare le minacce è utilizzare l’autenticazione a due fattori (2FA), aggiungendo cioè un livello di autenticazione quando si concede l’accesso ad ambienti online protetti. Pensa, ad esempio, a informazioni mediche per i pazienti, dati aziendali per i dipendenti o informazioni finanziarie e pagine degli ordini per i clienti. Prevedendo un secondo livello di autenticazione oltre a nome utente e password, puoi limitare le possibilità che le informazioni sensibili finiscano nelle mani sbagliate. Inoltre, consenti agli utenti di aggiungere una password temporanea per convalidare la propria identità. Una password temporanea è una stringa di caratteri o numeri generati automaticamente da utilizzare per un singolo tentativo di accesso. È possibile comunicare agli utenti questa password tramite SMS o chiamata vocale.

Scopri di più sulle password temporanee > 

I prodotti citati in questo articolo rappresentano solo in parte la nostra offerta. Stai cercando nuovi modi per garantire interazioni mobili sicure con i clienti? Contattaci per scoprire di più sulle nostre soluzioni di verifica o inizia a utilizzare da subito gli SMS verificati o le password temporanee.

Contattaci per maggiori informazioni sulle nostre soluzioni.

Contattaci

Is this region a better fit for you?

Go