Torna al blog
Mobile Marketing Cloud

M-commerce durante il Black Friday: preparati a vendere e fidelizzare i tuoi clienti

Il Black Friday, probabilmente il giorno di più grande vendita dell'anno, rappresenta una grande opportunità per attirare sia clienti abituali che nuovi clienti nel vostro negozio fisico o digitale. È anche un momento fantastico per raccogliere dati preziosi dei vostri clienti, aiutandovi a capire meglio chi sono e cosa gli interessa.

Quest'anno il Black Friday si celebra il 27 novembre, ma i marchi italiani stanno già fornendo dettagli sui loro lunghi periodi promozionali. Dopo la diminuzione della domanda di mercato causata dalla pandemia e dal lockdown, non c'è dubbio che i rivenditori utilizzeranno questo evento per compensare le perdite subite.

Con tante offerte speciali e tanto rumore della concorrenza, come possono i marchi non solo distinguersi, ma anche soddisfare questa crescente domanda con un eccellente servizio clienti? Come possono utilizzare questa data come un'opportunità per costruire una base di clienti fedeli dopo la fine del Black Friday?

Per le aziende che vogliono sfruttare al meglio la giornata, la risposta sta nell'utilizzare i dati per fornire gli sconti giusti al momento giusto, costruire relazioni sostenibili con i clienti e trovare soluzioni scalabili per il servizio clienti.

Fornire le offerte giuste al momento giusto

Secondo il tracker delle vendite al dettaglio Black Friday Global, le vendite del Black Friday sono superiori del 4.516% rispetto a qualsiasi altro venerdì dell'anno. La spesa media durante il Black Friday in Italia è di 203 euro. Inoltre, i dati mostrano che il 60.3% degli acquisti del Black Friday sono effettuati attraverso i telefoni cellulari.

I dati possono aiutare i brand a prendere decisioni più informate su come, quando e a chi rivolgersi, garantendo che le campagne di marketing siano rilevanti e abbiano un impatto sul pubblico giusto, aumentando così le vendite. Ma questo è possibile solo se si dispone degli strumenti giusti per raccogliere e analizzare questi dati.

the checkout screen on mobile buying a dress and shoes


Qui entra in gioco la Customer Data Platform (CDP). Con CDP, i dati vengono estratti da più fonti, puliti e combinati per creare un'unica identità del cliente e fornendo così un processo di acquisto più personalizzato. Tutti i dati personali possono essere aggiunti al profilo del cliente. In altre parole, le aziende avranno facile accesso a tutto, dai precedenti comportamenti d'acquisto ai compleanni, riuscendo così a mostrare le offerte giuste ai clienti giusti.

Inoltre, saranno in grado di segmentare i clienti in base alla loro demografia e ai loro interessi per inviare messaggi personalizzati che influenzano realmente i clienti. L'analisi continua delle prestazioni della campagna è ora possibile! Mentre prima le campagne dovevano essere pianificate con largo anticipo ora, se le aziende vedono che una particolare categoria o prodotto non vende bene, possono apportare modifiche al volo.

Costruire relazioni sostenibili

Se da un lato il Black Friday può essere una rapida vittoria per i marchi che vogliono incrementare temporaneamente le vendite, dall'altro potrebbe anche essere usato come un'opportunità per costruire relazioni durature con i clienti: in questo caso, le aziende si dovrebbero concentrare su qualcosa di più di una semplice vendita il 27 novembre.

Per beneficiare realmente di una relazione a lungo termine con i vostri clienti, dovreste analizzare il processo di acquisto degli utenti prima, durante e dopo il Black Friday. Che tipo di comunicazione personalizzata vogliono vedere i clienti dopo aver acquistato i vostri prodotti di marca? Come segmentate i clienti per continuare a fornire loro informazioni pertinenti e fargli capire che le loro esigenze sono la vostra priorità? Il Mobile Marketing Cloud è una di queste soluzioni che permette alle aziende di utilizzare le informazioni dei clienti per personalizzare e automatizzare l'engagement con i clienti nei loro canali preferiti, un primo vero approccio al mobile marketing. Ciò consente ai marketers di creare per i clienti esperienze superiori che aumentano i tassi di conversione e le vendite.


funnel de conversión


Le aziende intelligenti sfrutteranno questa opportunità per attrarre più clienti, per poi fidelizzarli con un processo e un'esperienza utente senza pari. Ad esempio, al cliente che ha acquistato un tappetino da yoga al Black Friday, offrirgli i pantaloni da yoga durante la campagna natalizia mostra iniziativa e interesse per i gusti dell'utente; prevedere esattamente ciò che i clienti vogliono prima di ordinare aumenta gli acquisti e la soddisfazione del cliente. Ma non solo! Questa strategia è più economica ed efficiente, in quanto costa 10 volte meno continuare a vendere ai clienti attuali che attrarne di nuovi.

Approfittate delle soluzioni scalabili

Molte aziende sanno che la domanda è destinata ad aumentare durante questo periodo ma non hanno la capacità di soddisfarla e l'assunzione di personale di servizio supplementare per un mese non è fattibile.

Offrire grandi offerte per poi far crollare il vostro sito web, bloccare le linee telefoniche, o sopraffare il vostro personale di servizio, potrebbe danneggiare il vostro brand e scoraggiare i clienti in modo permanente. Per non parlare del lavoro che comporta la creazione di campagne manuali per ogni categoria o prodotto (come i pantaloni da yoga), che richiede molto lavoro.

Le aziende devono invece cercare soluzioni flessibili che consentano loro di crescere in base alle necessità e di soddisfare tale domanda. Dal punto di vista della comunicazione e del servizio al cliente, le piattaforme cloud offrono un reale vantaggio competitivo e scalabile alle aziende che cercano di distinguersi e di fidelizzare il marchio.

Avere un'unica piattaforma dove gli agenti del servizio clienti possono accedere a tutte le informazioni rilevanti delle conversazioni con i clienti può essere un fattore di differenziazione per gli standard di servizio di un'azienda. Se venissero raccolte tutte le informazioni rilevanti (dalla storia degli acquisti alle precedenti interazioni di servizio), i clienti non dovrebbero sopportare la frustrazione di dover ripetere le informazioni a più agenti di servizio. Le piattaforme basate sul cloud consentono una catena di comunicazione tracciata e referenziata senza sforzo.

La personalizzazione automatica, come con i chatbot, è solo un esempio di soluzione scalabile che le marche possono sfruttare per migliorare il servizio clienti durante e dopo la febbre del Black Friday. Scoprite come i chatbot sono la risposta al problema della scalabilità nel servizio clienti: puoi coprire più chiamate e/o messaggi con lo stesso personale, lasciando agli agenti umani il compito di gestire le questioni più complesse. Il cloud rende più facile per gli agenti (umani o meno) comunicare con i clienti sulla piattaforma di loro scelta, sia tramite SMS, voce, e-mail o canali di messaggistica.

Garantire un rapporto a lungo termine

Questo consiglio non riguarda solo il Black Friday. Le aziende che attuano queste pratiche possono attuarle anche durante altri importanti periodi di vendita importanti, come le festività natalizie, il giorno di San Valentino e molti altri.

Ma ricordate che il marketing non si ferma con i giorni ordinari, ma è un processo continuo e costante di acquisizione di clienti con personalizzazione e rilevanza durante tutto l'anno attraverso molteplici canali, creando così clienti attivi e soddisfatti 365 giorni all'anno.

Scopri i dati più rilevanti sul Black Friday in Italia

Scaricare l'infografica

Scopri i dati più rilevanti sul Black Friday in Italia

Scaricare l'infografica

Is this region a better fit for you?

Go