Torna al blog
Mobile Service Cloud

Migliorate il vostro servizio clienti dando un'attenzione speciale alla mobilità.

I tempi in cui c'era solo un ufficio fisico dedicato al servizio clienti sono una cosa del passato. Con l'introduzione delle telefonate, delle e-mail, delle richieste sui siti internet e anche dei canali di messaggistica, è più facile per i clienti contattare le aziende. I vostri clienti si aspettano che siate disponibili sui loro canali di comunicazione preferiti, indipendentemente dall'ora e/o dalla loro posizione. La domanda è: i vostri clienti possono raggiungervi su tutti questi canali?

Servizio di qualità, indipendentemente dal canale utilizzato

Uno studio di Lawless Research (2017) ha scoperto che quasi 7 aziende su 10 pensano di comunicare efficacemente con i loro clienti, mentre solo 2 clienti su 10 sono d'accordo. Questa è una grande lacuna che richiede attenzione. 

Siete alla ricerca di modi per ottimizzare la qualità del servizio clienti, aumentare il coinvolgimento e migliorare l'esperienza dei vostri clienti con il vostro negozio? La risposta si trova nell'uso dei canali di messaggistica popolare. Oggi si tratta di ottenere una presenza su più canali di comunicazione, dato che i clienti usano molti di questi canali di messaggistica.  

Per decidere quali canali di messaggistica sono i più adatti al tuo business, abbiamo elencato i tre principali canali a livello globale:

1.     Twitter

Secondo Statista (luglio 2020), Twitter ha 326 milioni di utenti attivi in tutto il mondo. La maggior parte di loro provengono dagli Stati Uniti (62,55 milioni), dal Giappone (49,1 milioni) e dall'India (17 milioni), hanno un'età compresa tra i 25 e i 34 anni (30,9%) e la maggioranza sono maschi (65%).  

Twitter si concentra su ciò che sta accadendo nel mondo in tempo reale. I vostri clienti parleranno di voi, quindi perché non parlare direttamente con loro? Con la sua funzionalità di messaggistica in-app, è possibile reindirizzare tutte le comunicazioni in una conversazione privata.  

Inoltre, Twitter è un canale di messaggistica che è comunemente usato per inviare reclami alle imprese. Essere presenti su Twitter significa essere in grado di reagire alle critiche e trasformare i messaggi negativi in interazioni di valore. 

2.     WhatsApp Business API

WhatsApp ha 2 miliardi di utenti attivi in tutto il mondo, il che lo rende il canale di messaggistica più popolare (Statista, luglio 2020). Inoltre, uno studio di Sentient Decision Science (2018) ha rivelato che il 68% degli utenti di WhatsApp in Europa, Stati Uniti, Regno Unito, Brasile e India ha convenuto che WhatsApp è il modo più semplice per connettersi con un'azienda. Questo rende WhatsApp Business indispensabile nel processo di acquisto dei clienti.

3.     RCS

Rich Communication Service (RCS), chiamato anche SMS 2.0, sta per cambiare il modo in cui usiamo gli SMS e portare la comunicazione con i clienti a un livello completamente nuovo.  

RCS è come i canali di messaggistica tradizionali, con una differenza significativa: RCS utilizza gli operatori di telecomunicazione invece di Internet. Permette ai brand di migliorare il modo in cui si relazionano con i clienti su svariati livelli.  

Mobilesquared (2019) ha previsto che RCS supererà 1 miliardo di utenti entro il 2020 e che questo numero crescerà a 2,8 miliardi entro la fine del 2023. Ancora più interessante è la scoperta che il 74% dei consumatori ha detto che RCS renderebbe più facile la comunicazione con un brand (GSMA, febbraio 2018).  

Come gli SMS migliorano l'esperienza del cliente nei servizi digitali

Continua a leggere

Come gli SMS migliorano l'esperienza del cliente nei servizi digitali

Continua a leggere

Is this region a better fit for you?

Go