Torna al blog
Chatbots

5 casi d'uso di WhatsApp Bot

Con circa 2 miliardi di utenti attivi in più di 180 paesi, WhatsApp è una prolifica app di comunicazione pronta per l'uso aziendale. Il chatbot - o bot - di WhatsApp, in particolare, è un prezioso strumento di comunicazione per le aziende, se implementato in modo efficace. Ecco uno sguardo a cinque casi d'uso di bot su WhatsApp.

Perché WhatsApp è la scelta preferita?

Come accennato, WhatsApp è una delle piattaforme di comunicazione più potenti a livello globale, con un numero di utenti attivi che continua a crescere nel corso della pandemia. Ci sono molte ragioni per cui WhatsApp è la scelta migliore rispetto ad altre app

WhatsApp è accessibile

È platform agnostic, il che significa che WhatsApp può essere installato su tutti i dispositivi, sia Apple, Android o Windows. 

Caratteristiche di WhatsApp

La piattaforma introduce costantemente nuove funzionalità nell'app, permettendo agli utenti di condividere contatti, contenuti, pin di localizzazione e status.

Messaggistica illimitata

WhatsApp offre agli utenti una messaggistica illimitata in tempo reale, il che significa avviare una conversazione con chiunque, in qualsiasi parte del mondo e in qualsiasi momento.

Convenienza

Il download è gratuito e tutte le opzioni di comunicazione che l’app offre sono molto più convenienti rispetto alle alternative. Le chiamate internazionali - una volta estremamente costose - sono molto più economiche con WhatsApp. Questo rende WhatsApp molto richiesto, considerando la natura globale della vita contemporanea con tante persone da contattare in giro per il mondo.

Messaggistica di gruppo

I recenti disordini civili hanno reso evidente il valore dell'opzione di messaggistica di gruppo di WhatsApp per le comunità e le aziende in grado di tenersi all'erta e aggiornate. I messaggi di gruppo fanno risparmiare tempo e fatica, raggiungendo rapidamente un pubblico più ampio.

Nessuna pubblicità

Una delle caratteristiche migliori di WhatsApp è che, fin dall'inizio, è stata una piattaforma senza pubblicità. Questo significa un uso ininterrotto quando si comunica, rendendolo un'opzione molto più user-friendly.

Vantaggi per il business

L'arrivo della pandemia da Covid-19 ha portato le aziende ad adattarsi rapidamente alle norme di distanziamento sociale richieste e alle interazioni online. I già citati benefici di WhatsApp possono dunque essere un vantaggio per le aziende, rendendo conveniente raggiungere il pubblico target in modo semplice ed efficace.

Cos'è un WhatsApp Bot?

Conosciuto anche come chatbot WhatsApp, un bot è un programma o software che viene utilizzato sulla piattaforma WhatsApp per il marketing conversazionale e l'assistenza ai clienti. Il chatbot è alimentato da un insieme definito di regole pensate per gestire una conversazione con un essere umano in chat. Ci sono diverse opportunità per gli e-commerce che stanno divetnando molto popolari negli ultimi tempi.

Cinque casi d'uso per i bot di WhatsApp

Se la tua azienda non sta già utilizzando un chatbot su WhatsApp per il customer engagement, ecco una panoramica su 5 modi per far crescere il tuo business. 

1. Lead generation

La semplicità di iniziare una conversazione con un chatbot su WhatsApp rende la lead generation molto più facile. Molte aziende condividono tramite annunci online un numero di telefono o un pulsante click-to-chat, che porta all’apertura istantanea di una chat. Una volta iniziata la conversazione, l'azienda riceve immediatamente il nome e il numero di telefono del cliente, consentendo una comunicazione personalizzata che aiuta a convertire i contatti sconosciuti in clienti.

Utilizzando le API di WhatsApp Business, le aziende possono creare un profilo verificato e automatizzare il contatto di nuovi potenziali clienti. Ma oltre alla lead generation WhatsApp permette anche di coltivare i nuovi lead inviando comunicazioni personalizzate. Quindi, indipendentemente da quale sia il tuo settore, il chatbot di WhatsApp è un ottimo modo per ottenere informazioni dettagliate e migliorare l'esperienza del cliente!

2. Customer Service istantaneo

Al giorno d’oggi, vista la varietà di piattaforme di comunicazione e tecnologie disponibili, i clienti si aspettano risposte istantanee alle loro richieste. Senza una risposta immediata, i clienti potrebbero perdere interesse e decidere di passare ad un’altra azienda che risponde più prontamente. Un bot su WhatsApp può essere progettato per gestire tutti i tipi di esigenze dei clienti, dalle richieste di supporto a qualsiasi tipo di reclamo. Possono anche facilitare i nuovi ordini, elaborare i rimborsi e assistere nel follow-up post vendita e post servizio.

Per molte aziende il servizio clienti è una funzione importante, ma che richiede spesso molto tempo. Usando risposte automatiche per rispondere ai clienti - oppure le domande frequenti (FAQ), le aziende sono in grado di risparmiare tempo e concentrare i dipendenti su altre attività per migliorare il proprio business. E se il chatbot non riesce a dare assistenza, può reindirizzare la domanda al centralino del customer support, in modo che i dipendenti si occupino di meno domande e i clienti ottengano la

risposta che desiderano. In sostanza, un bot di WhatsApp agirà come il vostro agente virtuale di assistenza clienti, giorno e notte!

3. Domande relative ai pagamenti

Che fossero pronte o meno, le aziende sono state spinte verso l’e-commerce quando le restrizioni di viaggio e il distanziamento sociale hanno impedito le visite di persona. Uno degli aspetti più importanti dell'e-commerce è la facilitazione dei pagamenti online. Il processo di pagamento deve essere sicuro e facile, altrimenti i clienti perderanno rapidamente fiducia nel business e si allontaneranno. Il chatbot di WhatsApp può consentire un facile trasferimento di denaro e una più rapida elaborazione dei pagamenti. Un chatbot su WhatsApp può anche andare oltre, rivolgendosi a coloro che hanno abbandonato gli articoli in un carrello con sconti speciali per convincerli a procedere con l'acquisto.

4. Programmi di fedeltà

Quando si parla di marketing efficace, i programmi di fedeltà sono un ottimo modo per mantenere i clienti e invitarli ad acquistare di nuovo. Tuttavia, gestire i programmi di fedeltà può essere un'impresa difficile in quanto i clienti hanno bisogno di essere aggiornati sui punti guadagnati, su offerte speciali che possano fargli guadagnare più punti e sui modi per riscattare i loro premi. Le e-mail sono spesso trascurate o controllate troppo di rado.

Con un chatbot WhatsApp il programma di fidelizzazione può essere completamente automatizzato, inviando agli utenti un saldo dei punti o un promemoria dei premi, così da incoraggiarli a riscattarli.

Ricorda che i tuoi clienti dovranno avere sempre il controllo su WhatsApp. Assicurati che l'opt-in indichi chiaramente quali messaggi invierai ai tuoi clienti (es: aggiornamenti degli ordini, avvisi di back-in-stock, consigli sui prodotti, ecc.) e quale valore hanno questi messaggi per loro.

5. Avvisi e notifiche

Notifiche brevi e precise ai clienti sono uno strumento importante nel business moderno, ma come detto in precedenza, l'email spesso non viene controllata e quindi i messaggi urgenti potrebbero andare persi. Un chatbot WhatsApp è il modo perfetto per inviare avvisi istantanei ai clienti come promemoria di appuntamenti, offerte scontate o notifiche di eventi.

Il bot può anche essere un ottimo modo per inviare inviti automatici che richiedono una conferma rapida - in particolare nella situazione attuale in cui gli eventi possono cambiare all'ultimo minuto a seconda delle restrizioni. L'improvvisa crescita dei webinar, inoltre, ha reso tali avvisi e notifiche istantanee ancora più utili per rivolgersi a un pubblico sempre più ampio. Il chatbot può anche essere addestrato a rispondere a domande relative all'evento, come il luogo o l'itinerario.

La pandemia di Covid-19 ha anche dimostrato il valore di tali avvisi istantanei per i governi e gli ospedali, ad esempio per inviare con un bot su WhatsApp la conferma di prenotazione, gli orari e i promemoria per i vaccini. Anche altre notifiche urgenti, come i risultati dei test, possono essere inviate tramite un bot

Quali sono alcuni degli altri vantaggi dei bot di WhatsApp?

Oltre ai cinque casi d'uso che abbiamo spiegato sopra, questi bot possono portare una serie di altri vantaggi alle aziende.

  • Facile condivisione di contenuti multimediali: I chatbot di WhatsApp permettono ai clienti di caricare foto di nuovi prodotti, video, fatture o altre informazioni aziendali. Inoltre, è possibile condividere la posizione per una consegna rapida.
  • Automazione: I chatbot di WhatsApp sono in grado di operare con un intervento umano minimo, il che riduce anche il rischio di errore.
  • Sicurezza: WhatsApp offre funzioni di crittografia end-to-end che lo rendono sicuro da usare per l'invio di dettagli bancari.
  • Consegna al 100%: I chatbot di WhatsApp consegnano tutti i messaggi e vantano un alto tasso di risposta.
  • Conversazioni su misura: I chatbot di WhatsApp utilizzano l'intelligenza artificiale (AI) per fornire esperienze continuamente migliorate. Questo significa che continuano ad imparare dai clienti e possono effettivamente offrire raccomandazioni personalizzate basate sullo storico e sui comportamenti dei clienti.
  • Elaborazione del linguaggio naturale (NLP): Queste capacità permettono al chatbot di WhatsApp di interagire in modo molto più fluido, piuttosto che una comunicazione meccanica e forzata.
  • Familiarità: Poiché la maggior parte dei clienti sta già usando WhatsApp, il chatbot è facile e comodo da navigare

Suggerimenti per costruire un bot su WhatsApp

Per creare il tuo chatbot su WhatsApp, ci sono alcuni criteri che devi tenere in considerazione insieme ad un esperto delle API di WhatsApp Business.

Comunica in modo chiaro?

Sebbene NLP e AI possano consentire a un chatbot di tenere conversazioni simili a quelle umane, è importante che i clienti siano consapevoli che non stanno parlando con un agente di assistenza clienti. Dunque è importante gestire le aspettative del cliente con una comunicazione chiara.

Il reindirizzamento è tempestivo?

Il chatbot di WhatsApp può rispondere a una serie di domande frequenti, ma ci saranno situazioni in cui è necessario un vero agente di assistenza clienti. Chi creerò il tuo bot dovrà indicare quando è il momento di assegnare la conversazione ad un essere umano, piuttosto che bloccare il bot in un loop di risposte.

Quali sono le misure di privacy?

Il POPI Act richiede alle aziende di aderire a rigorose misure di privacy in termini di informazioni sui clienti. Questo significa non lasciare mai che il chatbot WhatsApp diventi troppo invadente, e assicurarsi che tutte le informazioni riservate siano tenute al sicuro.

Assicurati di trarre il massimo vantaggio da WhatsApp Business per raggiungere clienti nuovi e fedeli e migliorare l'immagine della tua azienda. Contatta CM.com per parlare con un esperto di bot su WhatsApp e creare una soluzione personalizzata per le tue esigenze.

Digital Marketer per CM.com Italia, con anni di esperienza nel mondo della comunicazione e del digital. Serena è overthinker per definizione e in ricerca costante di nuovi stimoli. La chitarra e il canto la sua valvola di sfogo.

Is this region a better fit for you?

Go
RCS
Apple Messages for Business
Whatsapp
WhatsApp
Scan & chat
Scan the code with your mobile phone to start chatting or use WhatsApp Web